Megha: online “Eroi”, il suo nuovo singolo in collaborazione con il duo Lemandorle. Dal 12 Aprile, l’album “Superquark”

Si intitola “Eroi” il nuovo singolo di Megha (feat. Lemandorle), disponibile da oggi, venerdì 05 Aprile, in tutte le piattaforme streaming e nei digital store.

Il brano, anticipa l’uscita di “Superquark” il debut album di Megha, che verrà pubblicato il prossimo 12 Aprile per Asian Fake e vedrà la collaborazione, proprio come per il singolo apripista, con il duo elettro pop Lemandorle, capace di esaltare la produzione dello stesso Megha.

“Eroi” è uno degli episodi più esplosivi e dinamici di tutto il disco.

Il testo colleziona i luoghi comuni del nuovo millennio, tra applausi all’atterraggio ed artisti in roulotte: nel ritornello entrano in gioco gli eroi da Spotify, non lontani dall’ambizione di quei 15 minuti di celebrità tanto cari ad Andy Warhol.
Si tracciano così i contorni di un mondo omologato e contraddittorio, raccontato tra cori pop oriented e ritornelli sognanti dei lemandorle.

Le parole di Megha, quotidiane ed incisive, trascinano l’ascoltatore verso una sagace occhiata su una società ormai abituata ai suoi vizi.
Il sound riprende le pulsazioni synth pop che ripercorrono l’intero album, incrociando contaminazione retrò e ricerca musicale in una fresca corrente elettronica.

“Ricchi vs Poveri
Spotify vs Youtube
Cultura vs Malainformazione
Individualismo vs Condivisione.
Non esistono più Eroi.
Oppure fanno i cantanti.” (Megha)

Megha, mezzo uomo e mezzo synth, guarda senza essere guardato.
Con le atmosfere elettroniche ed i contorni vintage, protegge un mondo che allo stesso tempo lo spaventa.
Da una finestra affacciata sulla capitale, risuonano versi che parlano a chiunque: amori sciupati, chilometri percorsi e serate destinate a rimanere impresse negli occhi di tutti.
Con tinte retrò sapientemente intrecciate al presente, in bilico tra pop ed elettronica, l’artista è il traghettatore verso il suono più pulsante del pianeta Asian Fake.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Astarte Agency.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi