Young Miles, il producer di “Star Wars” della Machete Crew, pubblica “Glitched Years”, il suo primo progetto discografico

E’ online “Glithced Years” (Arista/Sony Music Italy), il primo progetto discografico di Young Miles.

Il disco del giovane producer romano, che strizza l’occhio alla “future house” mixando glitch ed influenze trap/hip hop, è stato anticipato dal singolo “bit€h $tars“.

Questa, la tracklist di “Glitched Years”:

  1. devotion
  2. bit€h $tars
  3. abscond
  4. classic type beat
  5. not human crush
  6. swag jungle
  7. motion blur // 5019
  8. birds
  9. con me

 

Classe 2002, Young Miles è uno dei producer italiani della nuova generazione con più talento.

In molti hanno già avuto modo di apprezzare le sue capacità per la produzione di “Star Wars“, brano della Machete Crew feat. Fabri Fibra e Massimo Pericolo, uno dei pezzi più amati del “Machete Mixtape 4“. La firma di “Star Wars” gli è valsa una Certificazione Platino e ha sancito la sua affiliazione alla Machete Crew.

Ma la sua passione per la musica è iniziata molto prima, all’età di 8 anni, quando grazie al padre DJ, Young Miles mette mano sulla sua prima consolle. Dopo un primo periodo di pratica, a 11 anni prova a produrre una canzone: così scopre Fruityloops 11 e da qui inizia il suo percorso da producer, in un primo periodo focalizzandosi sulla house melbourne bounce, per poi arrivare alla trap, ma portandosi dietro il suo stile bouncy ed elettronico.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Valentina Aiuto.

Potrebbe interessarti ...