Andrea Brunotti: il 10 Maggio esce “Il sorriso e il malinteso”, il suo nuovo album

Come anticipato in questo articolo, che annunciava l’uscita di “Una Goccia“, verrà pubblicato il prossimo 10 Maggio in tutti digital stores “Il sorriso e il malinteso”, il nuovo e secondo album del cantautore lunigianese Andrea Brunotti.

Il progetto trova la sua dimensione nella condizione umana, snodandosi lungo le traiettorie esistenziali di un’autentica cartografia emozionale.

“Quest’avventura, come racconto in ‘E allora ridi’, è iniziata per caso- spiega il cantautore- all’improvviso, di notte, random, senza un piano preciso…Le prime volte non l’ho presa sul serio, catalogavo il tutto sotto la voce ‘pensieri notturni’…me la sono presa con la digestione, non era nemmeno quella, continuavo a svegliarmi di notte, e per pigrizia ho perso quintali di parole…
Oggi, del passato, mi mancano i particolari; credo sia il mio più grande rimpianto…la nostalgia mescola tutto, profumi e sospiri…impossibile rimanere ‘Indifferente'”.

Filo conduttore del nuovo lavoro, che presenta sonorità pop-rock, è la dicotomia tra emotività e razionalità (specie nei brani “Amica Mia”, “Frigo Vuoto” e “Seduto Qui”), che sembra intrappolare l’uomo contemporaneo; nevrotico, obbligato a stare in equilibrio precario tra convenzioni sociali ed attimi di libertà, narcisismo e redenzione, carisma ed inadeguatezza.

Nell’album, anche un autentico atto d’amore del cantautore per la sua terra, la “La Lunigiana”.

La title track “Il sorriso e il malinteso” chiude, simbolicamente, un percorso. “Il domani rimane una meravigliosa incognita, come un’ombra che si intravede appena, che rimane lì, sospesa, ad aspettare qualche cosa“, racconta Brunotti.

Gli arrangiamenti, curati dai musicisti Leonardo Guelpa, in arte Clyde, e Salvatore Papotto (anche produttore del disco), vedono una presenza costante e pervasiva delle chitarre acustiche, inserti di distorsioni ed effetti chitarristici ed una ritmica incisiva di batteria e basso. In alcuni brani, l’impiego di pianoforte, synth, archi e fiati, regala all’album un più ampio respiro melodico.

Di seguito, la tracklist di “Il sorriso e il malinteso”:

  1. Indifferente
  2. E Allora Ridi
  3. Una Goccia
  4. Divieto Di Sosta
  5. Seduto Qui
  6. Frigo Vuoto
  7. Amica Mia
  8. La Lunigiana
  9. Il Sorriso E Il Malinteso

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Verbatim.

Potrebbe interessarti ...