Serena Orlandi

Per questo appuntamento con il MIC Artist of Week, vogliamo parlarvi di Serena Orlandi.

Giovanissima cantautrice italiana, nasce ad Alba (CN) il 14 Agosto 2003.

A soli 7 anni, inizia gli studi di pianoforte all’istituto “Lodovico Rocca” e, a 12, compone i primi testi, con l’obbiettivo di lasciare un segno, una traccia di sé che possa rimanere nel tempo.

Nel 2015 si iscrive ad un concorso nazionale della Disney Pixar, con un video autoprodotto di canto e recitazione sul film “Inside Out”, dove si classifica seconda.

Ad Agosto 2016 e 2017 canta al concorso al “Langa’s got Talent”, organizzato per i festeggiamenti di Serralunga d’Alba (CN).

A Febbraio 2016, 2017 e 2018, partecipa al “Nastro d’Argento” di S. Damiano d’Asti, nella categoria Ragazzi.

Il 15 Ottobre 2017 partecipa con il suo primo singolo, intitolato “La mia libertà”, al casting per l’etichetta Rosso al Tramonto, davanti al titolare Antonio Salvati e ad Antonio Vandoni, direttore di Radio Italia. Pochi giorni più tardi, Serena viene ricontattata per lavorare con la stessa etichetta, entrando nel suo roster di talenti.

Il 2018 è l’anno della svolta per lei: partecipa al concorso nazionale “Una ragazza per il cinema” di Saluzzo (CN) ed arriva alla finale, tenutasi a Torino il 30 Agosto, dove viene premiata con la fascia “Talento” per l’interpretazione del suo inedito “La mia libertà”.

A Marzo dello stesso anno partecipa, a Pinerolo (TO), alle eliminatorie del concorso nazionale “Coppa Italia” Metodo PASS (Performer Arti Scenico Sportive), dove passa direttamente alla finale regionale del 12 Maggio. Si classifica prima, con in giuria il Maestro Enzo Campagnoli (direttore d’orchestra e vocal coach), e passa di diritto alle finali di Roma.

Ad Ottobre approda alla finale del “CantaMontegrosso”, con il suo secondo inedito, “Non sei più lo stesso”, brano scritto dalla stessa Serena ed arrangiato da Maurizio “Funky” Gallo.

Il 19 Aprile registra, presso gli studi Up Music di Cernusco sul Naviglio (MI), un nuovo singolo, intitolato “Come foglia di Novembre”, scritto da Luca Sala (autore, tra gli altri, di “Non è l’inferno” di Emma Marrone) ed arrangiato dal giovane producer Emanuele “Emyk” Mattozzi.

Per Serena, si tratta di un brano molto significativo per il messaggio che diffonde, che è lo specchio che vivono tutti i ragazzi della sua età. Il senso metaforico della foglia che cade, è sinonimo di una storia importante, che sta per finire, ed è comune a tutte le persone che in un modo o nell’altro hanno vissuto momenti come questo.

Il 1° Dicembre 2018 partecipa ad una serata nella sua città natale, appositamente organizzata per lei, con il supporto ed il sostegno dei genitori, soprattutto del padre, Gianpaolo Orlandi, musicista e producer da oltre 40 anni, dove presenta il suo progetto discografico.

Da Gennaio 2019 Serena è impegnata su tutti i fronti sulla scrittura e sul canto.

Segui Serena su Facebook e su Instagram

Pagina Artista Spotify:

Clicca qui per visitare il Canale YouTube di Serena, relativo alle cover da lei interpretate.

Di seguito, invece, il Lyric Video di “Come foglia di Novembre”:

Si ringraziano i genitori di Serena per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi