Addio ad Aretha Franklin, la Regina del Soul.

Ieri, 16 Agosto 2018, nella sua casa di Detroit, ci ha lasciati la regina del Soul, Aretha Franklin.

Aveva 76 anni ed era affetta da tumore al pancreas, che, dallo scorso Marzo, l’aveva costretta a sospendere tutte le sue attività dal vivo.

Era nata a Memphis, il 25 Marzo del 1942, e, per tutta la vita, è stata, non solo una delle voci più belle ed emozionanti al mondo, ma anche il simbolo di molte battaglie, come quelle per i diritti dei neri e delle donne.

Con le sue canzoni, il suo carisma e brani come “Respect” e “Think“, è diventata la bandiera del femminismo rivoluzionario, la portavoce dell’orgoglio nero e delle donne di tutto il mondo.

Aretha è stata un’ Artista con la A maiuscola, una musa ispiratrice per moltissime cantanti che l’hanno succeduta, una vera Signora della Musica; una Regina in tutto e per tutto.

La sua voce ha commosso intere generazioni, non aveva confini né classi sociali; perfino l’ex presidente USA, Barack Obama, si è commosso dinanzi al suo talento.

Aretha, nella sua carriera, ha collezionato 18 Grammy Awards e venduto oltre 75 milioni di dischi in tutto il mondo, ma, questi, sono “solo” numeri: la sua voce, la sua grinta, le sue battaglie, quelle si, rimarranno in eterno.

Invitiamo tutti i nostri utenti, in particolare quelli più giovani, coloro che poco conoscono di una delle voci black più eccezionali in assoluto, a scoprire la sua discografia.

Nel nostro piccolissimo ed umilissimo, ringraziamo Aretha per tutti i successi che ha regalato al mondo della Musica e siamo certi che le sue canzoni vivranno per sempre.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi